Come riciclare il pane rimasto da diversi giorni, facendo delle deliziose polpette


Buongiorno ragazze, oggi non vi parlo di cosmetica ma di cucina, vi voglio deliziare con una ricetta molto povera ma ricca di sapore. Spesso ci capita di avere nelle nostre dispense molto pane che ci e' rimasto inutilizzato, molte di voi magari lo utilizzano per fare pangrattato, invece oggi io voglio darvi un alternativa, che definirei molto golosa e facile da fare, sto parlando della ricetta delle polpette con pane e cubetti di pancetta al sugo.
Andiamo al procedimento :
Innanzitutto mettiamo il nostro pane dentro una bella ciotola e lasciamolo in ammollo con un bel po' di latte o acqua chi fosse intollerante al latte e lasciarlo per un oretta, anche un oretta e mezza, dopo aver fatto questa operazione prendiamo a poco a poco questo pane e strizzandolo con le mani mettiamo facendo una specie di sbriciolata con le mani il tutto dentro un altra ciotola.
Appena terminata questa operazione unire al composto due uova, cubetti di pancetta, sale, pepe, prezzemolo a pezzetti e impastate tutto, il procedimento e' identico a quello delle polpette ma sostituiamo il tritato con il pane , dopo aver impastato tutto, se vi risulta troppo molle aggiungere parmigiano abbondantemente, io lo aggiungo a prescindere pero' magari a qualcuno puo' non piacere o meglio ancora pecorino.
dovrebbe venir fuori un impasto simile.
Dopo aver impastato per bene, fate delle belle polpettine non troppo grandi , meglio se tutte di misura simile, cosi la cottura e' uguale per tutte.
Questo e' il risultato finale, dopo aver fatto tutto cio' mettetele in una teglia antiaderente precedentemente unta di olio magari aiutandovi con un tovagliolo, una volta impostate, versate un goccetto di olio d'oliva ad ogni polpettina e infornate.
Allora ci sono due modi per servirle, o cosi come sono magari con affianco un insalata verde o di pomodori oppure come ho fatto io, fate un sughetto a parte e poi le versate per un 10 minuti dopo averle cotte in forno dentro il sugo, cosi risultano molto piu' morbide, questo rimane a gusto vostro.
Spero vi sia piaciuta questa ricettina facile e davvero golosa fatemi sapere cosa ne pensate, buon appetito e alla prossima un abcione ragazze.

2 commenti:

  1. Buonissime!!! Spesso le faccio anch'io e sono sempre gradite ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah mi fa piacere cara si sono buonissime e con ingredienti poveri ma piatto ricco

      Elimina

Powered by Blogger.

Google+ Followers

Popular Posts